Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario


Smagliature: come tenerle sotto controllo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Smagliature: come tenerle sotto controllo

Messaggio Da Onda del Mare il Gio Mar 15, 2012 9:08 pm


Le smagliature colpiscono quasi tutte le donne in gravidanza, senza esclusione di colpi.

Si manifestano inizialmente come delle striature rosate sulla superficie della pelle, poi, con il passare dei giorni, le striature rosate assumono un colore bianco, fino a diventare delle vere e proprie cicatrici.

Da quel momento, in poi, contro le smagliature non si può fare più molto se non ricorrere a specifici trattamenti laser, da eseguire sotto stretto controllo medico. Con un forte aumento dei costi ed una maggiore invasività della cura.

La cosa migliore da fare, quindi, è cercare di evitare la formazione di smagliature o comunque contenerla al massimo. La parola d’ordine, in materia di smagliature è quindi: prevenzione.

In gravidanza, il fenomeno delle smagliature si accentua in modo visibile: le smagliature si manifestano su fianchi, glutei, pancia e seno. La causa principale è il brusco e repentino aumento di volume delle varie parti del corpo, per effetto della gravidanza e l’inevitabile aumento di peso.

Come fare per prevenire la comparsa delle smagliature?

Inutile dire che, un corretto stile di vita, un’alimentazione sana ed equilibrata, un’attività fisica, moderata ma costante, sono i presupposti indispensabili anche della lotta alle smagliature.

A questo però bisogna aggiungere un’ attività mirata: finalizzata ad idratare e conferire maggior elasticità alla pelle del corpo.

Gli esperti raccomandano di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e idratare costantemente la pelle, massaggiando il corpo la mattina e la sera con l’olio di mandorle dolci: un rimedio naturale, privo di effetti collaterali che va iniziato ai primi sintomi di gravidanza e continuato sino a dopo la nascita del bambino, finché non si ritorna al proprio peso forma. Ideale sarebbe integrare il massaggio quotidiano con l’olio di mandorle dolci con un massaggio eseguito da mani esperte almeno due volte alla settimana.

Fonte: donnamoderna
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3346
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum