Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario


Pulizia del Viso con gli Oli - The Oil Cleansing Metod

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pulizia del Viso con gli Oli - The Oil Cleansing Metod

Messaggio Da Onda del Mare il Sab Mar 22, 2014 4:00 pm


Si tratta di un metodo che può essere usato con successo con qualsiasi tipo di pelle e di ogni età. Prevede la preparazione della miscela di oli che useremo per struccare o pulire la nostra pelle. Eliminiamo qualsiasi tipo di preparati del tipo latti, lozioni micellari, gel per lavaggio viso perché gli oli non cambiano il pH della pelle. I cosmetici per la pulizia del viso che si trovano nelle profumerie spesso interferiscono con la pelle dei lipidi naturali, togliendo dalla pelle lo strato protettivo. Questo provoca una sovrapproduzione di sebo, che è controproducente. Con il metodo OCM abbiamo una regola semplice: “grasso scoglie grasso”. È un metodo molto delicato e tuttavia efficace che non pregiudica il manto lipidico naturale della pelle, in modo che possa essere utilizzato anche dalle persone con carnagione seborroica e acneica. Il metodo pulisce i pori della pelle, migliora la circolazione del sangue sotto la pelle e regola la produzione di sebo.


COSA E’ NECESSARIO PER FARE L’OCM?

Per prima cosa, abbiamo bisogno di una miscela di oli, che applicheremo sul viso. Si compone di due oli - olio di ricino e olio di base. L’olio di ricino (oltre all'attività di spurgo) ha affinità al sebo umano, ed inoltre ha proprietà detergenti. Se utilizzeremo troppo olio di ricino si può  seccare la nostra pelle, quindi dovremo usarlo miscelato con altri oli.
L’olio di base (per iniziare) può essere olio di oliva o olio di girasole. Ideali sono gli oli estratti a freddo e non raffinati. Per cominciare vi consiglio queste miscele per i tipi di pelle specifici:
Pelle grassa: 30% olio di ricino + 70% olio di base
Pelle normale: 20% olio di ricino + 80% olio di base
Pelle secca: 10% di olio di ricino + 90% olio di base

Col tempo, chiunque può modificare liberamente la quantità di olio in modo che la pelle non sia troppo secca. Si possono utilizzare anche altri oli come olio di base, ad esempio olio di jojoba, olio di avocado, olio di mandorle dolci o macerati (a seconda del tipo di pelle).

Come seconda cosa, ci serve l’asciugamano pulito o il panno di mussola e l’acqua bollente.



COME SI FA’ IL METODO DI PULIZIA OCM?


  •    Prendiamo il tutto e andiamo in bagno.



  •    Applichiamo l’olio (la miscela di oli preparata prima) sul (nel senso di non lavato) viso sporco - è importante astenersi dalla pulizia del viso con i detergenti, in quanto il fondamento della OCM è che i detergenti incidono lo strato protettivo naturale della pelle, mentre l’OCM lo ripristina, si può lavare il viso solo con acqua.



  •    Massaggiamo il viso con la miscela per circa 2 minuti con particolare attenzione alle parti problematiche.



  •    Immergiamo un asciugamano (o un panno di mussola) in acqua bollente e copriamo il viso oleoso - questo è un punto molto importante, l’asciugamano caldo deve aprire i pori, in modo che il sebo esca da loro, l’asciugamano dovrebbe essere molto caldo, il massimo che potete sopportare.



  •    Attendiamo che l’asciugamano si raffreddi sul viso (i pori si devono chiudere).



  •    Ripetiamo almeno 2-3 volte il punto sopra (se desiderate si può ripetere più volte).



  •    Dopo l'ultima copertura strofiniamo delicatamente la miscela applicata con l’asciugamano che copre il nostro viso - evitiamo lo sfregamento che causerebbe l'irritazione della pelle, basta levare l'olio in eccesso.



  •    Se sentiamo il bisogno, dopo possiamo usare la nostra crema abituale o massaggiare un po' di olio in faccia.




Versione per le persone che per qualche motivo non vogliono mettere un asciugamano bollente sul viso:
punti 1-3 come sopra

4. Invece di preparare un asciugamano, in una ciotola prepariamo acqua bollente e fumante e ci pieghiamo sopra per scaldare il viso, dopo mettiamo delicatamente un tovagliolo di carta sul viso per levare l'acqua in eccesso e olio.

5. Ripetiamo altre 2-3 volte.

6 Alla fine spruzziamo il viso con acqua fredda (per chiudere i pori).
punti 7-8 di come sopra



CON CHE FREQUENZA POSSIAMO USARE OCM? QUANDO OCM NON E’ CONSIGLIABILE?

L’OCM lo possiamo utilizzare in linea di principio spesso, come vogliamo; propongo di iniziare ad usarlo ogni sera ed eventualmente, in seguito, con frequenza diversa dopo aver visto i risultati sulla nostra pelle. Se la vostra pelle è troppo secca, usate OCM più raramente. Tuttavia, l'OCM può essere sconsigliabile quando la pelle presenta molte couperose (questa pelle non ama il riscaldamento troppo forte) e con l'acne infiammata, in quanto saremo in presenza di batteri (si sa, i batteri amano il caldo). Se, dopo un certo periodo di pulizia OCM appaiono sottocutanei e purulenti "grumi", è possibile che questo metodo non sia “piaciuto” alla nostra pelle. – Bisogna smettere.

Fonte e crediti: rosadellanatura.com
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3346
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum