Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!

Condividi
Andare in basso
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin
Numero di messaggi : 3412
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 34
Località : Genova

La linea di Bioceutici Molecolari Comiderma

il Gio Feb 07, 2013 9:48 pm
La linea di Bioceutici Molecolari Comiderma



In senso farmacologico si definisce recettore una molecola che è bersaglio di un farmaco. La  molecola può trovarsi in una membrana cellulare, plasmatica, mitocondriale o nucleare, oppure può  trattarsi di un enzima o di  una molecola soluta  ( per esempio le molecole presenti nel sangue).

I principi attivi contenuti nel farmaco (ma lo stesso vale per gli integratori)
determinano nel recettore una variazione conformazionale in seguito
alla quale  si ha l'insorgenza di una risposta cellulare o un effetto  
biologico
.


Il
recettore quindi riconosce una  sostanza esogena (farmaco) o endogena e
provoca, dopo il riconoscimento, una  risposta biologica all'interno
della cellula. Questi recettori sono già presenti  naturalmente nelle
cellule del nostro organismo e sono il target di molte  sostanze
endogene, come fattori di crescita, neurotrasmettitori,
ormoni
e altre sostanze di origine endogena. Molti farmaci vengono  sviluppati
per andare ad interagire sui recettori, dando una risposta biologica.



I
legami che si  vanno a formare possono avere varia natura: da deboli
(legami reversibili)  a molto forti (legami irreversibili), ma è
importante sottolineare che affinché  tutti i legami siano efficaci,
devono durare per un tempo  determinato. Se la durata
dell'interazione è troppo breve, c'è il  rischio che il recettore non
riesca a modificarsi, quindi non faccia in tempo a  trasmettere il
segnale all'interno della cellula. Se la durata dell'interazione  è
troppo lunga, invece, si rischia di prolungare la risposta biologica,
andando  a provocare anche una desensibilizzazione del recettore.




Anche i prodotti Bioceutici agiscono sui recettori  della pelle: si tratta di prodotti Bioceutici Molecolari che incorporano una serie  di principi attivi selezionati
e sinergici che  agiscono sui recettori per determinare una
risposta/soluzione alle diverse  problematiche della pelle
.


Non semplici dermocosmetici dunque, ma qualcosa di  più profondo ed efficace, in grado di parlare la lingua del nostro  corpo.



La linea di Bioceutici Molecolari Comiderma



Crediti Antiaginclub

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum