Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!

Cure estetiche per il seno

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cure estetiche per il seno

Messaggio Da Onda del Mare il Mar Dic 18, 2012 9:13 pm

Il concetto "meglio prevenire che curare" è valido anche per il seno; la prevenzione è una regola fondamentale per evitare modificazioni spiacevoli.

Trattamento quotidiano con prodotti

Il primo passo per avere un seno bello è quello di curare la cute in modo costante, perché la pelle in questa parte del corpo svolge il compito di contenitore e quello di sostegno. Indispensabile mantenere una buona idratazione cutanea, elasticità e compattezza, che sono i punti chiave della stessa forma del seno.
Il seno deve essere pulito con attenzione e usando prodotti delicati, ad esempio quelli utilizzati per il viso. Evitare prodotti che contengono tensioattivi, i quali tendono a disidratare la pelle: perciò sarebbe meglio non usare il bagnoschiuma o rimanere per tempi troppo lunghi immersi nel bagno. Il latte detergente usato per la pulizia del viso, seguito da un risciacquo con acqua tiepida, mai calda, è un mezzo valido per la detersione del seno. Dopo la pulizia bisogna tamponare la pelle con delicatezza e spalmare un prodotto idratante specifico.
Molti sono i prodotti formulati per la pelle del seno che usati con assiduità e costanza, aiutano a prevenire il rilassamento, mantengono la pelle elastica, contrastano la disidratazione e i danni dell'invecchiamento cutaneo.
Nella formulazione dei prodotti per la cura del seno si trovano diverse sostanze, alcune, come il collagene e l'elastina, normalmente presenti nel derma, con proprietà di idratazione, di sostegno e di protezione; altre di origine vegetale hanno un'azione tonificante, rassodante e rivitalizzante.
Il prodotto deve essere massaggiato delicatamente, con un movimento circolare verso il collo per stimolare la microcircolazione cutanea e favorire l'assorbimento dei principi attivi, senza passare sul capezzolo.
Molto adatti per il massaggio al seno sono alcuni prodotti naturali come l'olio di mandorle, l'olio di germe di grano o l'olio di oliva.

Trattamento con acqua

Per la cura del seno rilasciato o flaccido sono molto utili le docce con acqua fredda. Esistono in commercio apparecchi specifici di idroterapia a docce rotatorie per idromassaggi al seno. Lo scopo di questo trattamento è di sottoporre la parte ad un abbassamento della temperatura per determinare prima una contrazione e poi una dilatazione dei capillari con conseguente aumento del flusso sanguigno in superficie. Viene così stimolata l'ossigenazione cellulare e si ottiene un effetto di rassodamento dei tessuti e dell'epidermide. Se non si possiede l'apposito apparecchio, si può utilizzare anche la doccia di casa oppure un pezzo di stoffa, lino o cotone, bagnata in acqua fredda, strizzata e passata sulla pelle.
La stimolazione mediante applicazione alternata di acqua calda e fredda agisce come tonificante sull'epidermide del seno. I benefici sono dovuti alla differenza delle due temperature. Si usano due spugne morbide, strizzate ed appoggiate sulla parte fino a che il seno non abbia assorbito il calore o il freddo. Ripetere tre o quattro volte e terminare sempre con l'acqua fredda.

Il sole e l'aria

I pareri sull'effetto del sole sono contrastanti: il sole è certamente un amico, ma deve essere trattato con molta cautela, perché le sue radiazioni, sono la causa di problemi responsabili soprattutto dell'invecchiamento cutaneo precoce. La pelle del seno, così importante per la sua funzione di sostegno, deve mantenere sempre l'elasticità, perciò l'esposizione al sole deve essere fatta usando cautele e attenzioni. Utilizzare sempre un buon prodotto solare con un adeguato fattore di protezione, esporsi con gradualità evitando le ore più calde ricche di radiazioni dannose e, dopo la doccia serale, idratare il seno con un leggero massaggio per reintegrare l'umidità perduta. Stare scoperti, all'aria aperta, specialmente al mare, aiuta la pelle a respirare meglio, i pori si dilatano e questo ci fa sentire bene e il corpo ne trae un giovamento. In una località marina si può godere di tutti i mezzi terapeutici che il mare ci mette a disposizione: aria, brezza, acqua e sabbia. La balneoterapia, cioè il bagno in mare, oltre ai benefici dell'acqua, ricca di elementi come il bromo, il potassio, il sodio e il cloro, ha una azione stimolante anche grazie al suo naturale movimento.

Alimentazione

Il rapporto tra mangiare sano, salute e bellezza è molto stretto, ma sovente non si segue un regime alimentare corretto. Un'alimentazione equilibrata assicura al fisico e alla mente un giusto apporto energetico, evita inutili e dannosi sbalzi di peso e ci aiuta a stare in salute.
La corretta alimentazione migliora l'estetica del seno attraverso la bellezza della pelle, aiuta un suo armonioso sviluppo e contribuisce ad un miglior funzionamento della ghiandola mammaria. La quantità di cibo e la sua qualità sono intimamente correlate con lo sviluppo del seno, con la sua forma e con il suo volume.
Il peso è un fattore importante per il seno e per la sua bellezza. Aumenti e dimagrimenti eccessivi minacciano l'elasticità cutanea e la tonicità del tessuto. Un seno grasso, essendo pesante, tende a rilasciarsi e diventa più frequentemente flaccido. Un calo di peso troppo repentino indebolisce il tessuto connettivo e conferisce al seno un aspetto cascante. Se una donna rimane in sovrappeso per molto tempo, è possibile che abbia uno stiramento del connettivo e una lacerazione del tessuto fibroso; al momento del dimagrimento sul seno si formeranno le smagliature, che sono un inestetismo difficile da cancellare.
Seguire una dieta adeguata risulta essere estremamente importante sia per la salute sia per la bellezza. Può essere utile, al momento del bisogno, integrare la dieta con alimenti che ci diano una sferzata di energia come il lievito di birra, la pappa reale o l'olio di fegato di merluzzo. Sono sostanze che, per la loro ricchezza di contenuto in vitamine, in oligoelementi e proteine, aiutano il nostro organismo a reagire a condizioni di stanchezza o di stress e contemporaneamente fanno bene alla pelle.
La dieta deve essere ricca di verdura e di frutta fresche, perché sono ricche di vitamine e di minerali; inoltre si devono usare pochi grassi, non si deve mangiare troppa carne e sarebbe meglio limitare molto, o addirittura eliminare, il caffè e l'alcol. Bere molta acqua oligominerale durante la giornata, salare poco le vivande, non esagerare con i dolciumi e mangiare yogurt, latticini e cereali fa bene alla salute. Masticando lentamente si tende a mangiare di meno.
Seguire una dieta bilanciata aiuta a prevenire la formazione di carcinoma mammario, secondo il decalogo di prevenzione formulato dalla Scuola europea di Oncologia.

Il reggiseno

Opinioni diverse riguardano l'uso del reggiseno, ma forse si potrebbe dire che, in linea generale, un seno piuttosto piccolo può farne a meno mentre un petto prosperoso deve essere sorretto per contrastare il rilassamento dei tessuti provocato dal peso stesso. Esistono oggi molti modelli, ma la scelta deve essere fatta tenendo conto che il reggiseno deve seguire la sagoma del seno, sostenerlo senza comprimerlo né separarlo in modo innaturale. Meglio i tessuti naturali, come il cotone o la seta, solidi ed elastici, permeabili all'aria che permettono la traspirazione della pelle.
E' meglio dare maggiore importanza alla forma del modello, scegliendo quello più adatto alla forma e alla grandezza del seno, piuttosto che alla bellezza e all'estetica del capo. In situazioni particolari, per esempio quando si pratica sport, è consigliato l'uso del reggiseno per evitare eventuali traumi dovuti al movimento. Quando il seno è sottoposto ad aumenti di volume, come in gravidanza, durante l'allattamento e, talvolta, in concomitanza del ciclo mestruale, è preferibile indossare il reggiseno. Durante il sonno notturno è meglio lasciare il seno libero, per permettere alla pelle di respirare.



Leggi su Fanatica Cantina Tollo bottiglia magnum da collezione nella categoria Cucina
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3351
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum