Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!
Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario


ABC delle creme viso: 20,30 e 40 anni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ABC delle creme viso: 20,30 e 40 anni

Messaggio Da Onda del Mare il Mar Giu 23, 2009 11:18 pm




Scegliere e capire quale sia la crema più adatta alle nostre esigenze è compito arduo.Innanzitutto bisogna capire il tipo di pelle e soprattutto scegliere in base alla nostra età. Abbiamo deciso perciò di dividere i nostri consigli basando proprio dall'età.


Cominciamo dai 20 anni.
La pelle di una donna di 20 anni può essere di tre tipi: secca, grassa e impura.
Una buona crema per il viso deve rispettare queste caratteristiche, grazie a ingredienti base e a principi attivi specifici.

Gli ingredienti base di una crema per le ventenni sono:acqua,costituenti dell'emulsione (ad esempio, glicerina),vitamine (quelle utili sono la A che ha una funzione riepitelizzante e la C, schiarente per le piccole macchie che rimangono dopo i brufoli; anche la E, se ci sono delle cicatrici post-acne) e filtro solare.
Altri ingredienti che si ritrovano nei prodotti per pelle giovani sono la mica (ha una funzione assorbente e riflettente) e lo zinco (è seboregolatore).
Se la pelle è impura va usata una crema idratante con una texture leggera, che si assorba rapidamente (dunque utilizzabile mattino e sera) - spiega Cinzia Ventrice, cosmetologa dell'IDI. I principi attivi utili in questo caso sono l'achillea, l'ippocastano (ha un'azione astringente lenitiva e vaso protettrice), la salvia (è antibatterica per i processi infiammatori), la farfara (mantiene la pelle morbida) e il rosmarino (in acqua distillata è un tonico antiacneico)».Se la pelle è secca quindi carente di acqua è anche fragile e sottile.
In questo caso una crema idratante per il giorno adatta a una ventenne dalla pelle secca dovrebbe contenere, oltre al filtro solare SPF 20 olio di avocado,la vitamina C, aloe vera, achillea, althea, malva (hanno un'azione idratante) e un'elevata percentuale di miele. Un tipo di crema con questi componenti può essere usata come base per il trucco.


E per i 30 anni: quale crema?

E' il momento di pensare alla prevenzione di rughe e inestetismi dovuti all'età.
Per rispondere alle esigenze della pelle di una trentenne una crema idratante deve contenere acido ialuronico (per la sua funzione idratante e antirughe), vitamine E e C (importanti per la prevenzione), un filtro solare.

Insieme alla crema da giorno va usato il siero, un concentrato di sostanze super-idratanti che possono vantare un effetto lifting.
La crema per la notte invece deve contenere una maggiore quantità di principi attivi, quindi anche acidi che possano migliorare la grana della pelle e favorire un maggiore assorbimento. Come gli acidi glicolico, mandelico, fitico, malico. Per la sera va bene anche utilizzare la vitamina.


A 40 anni l'obiettivo è contrastare la perdità di elasticità e luminostà e la comparsa delle prime rughe. Un attenzione particolare va rivolta anche alla zona del contorno occhi e a collo e décolléte.
Agli ingredienti base di ogni crema si aggiungono degli specifici principi attivi funzionali, che fanno la differenza tra un prodotto cosmetico e l'altro.
Per distendere le piccole rughe l'acido ialuronico ha un'azione super-idratante e di distensione delle piccole rughe. E' presente anche in sieri idrotensori concentrati che hanno un effetto plumping, vale a dire un effetto filler.Per contrastare le micro-rughe intorno agli occhi: esapeptide.

E' un principio attivo presente in prodotti con effetto simil botox. Spesso si tratta di creme mirate alla regione perioculare. Questo ingrediente cosmetico contribuisce a distendere le micro-rughe del contorno occhi, favorendo elasticità e idratazione.

articolo di di Elda Musmeci tratto dafonte
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3346
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: ABC delle creme viso: 20,30 e 40 anni

Messaggio Da anna il Gio Giu 25, 2009 5:55 pm

Molto interessante, grazie
avatar
anna
Nuvolina
Nuvolina

Numero di messaggi : 100
Data d'iscrizione : 25.06.09
Età : 52
Località : Liguria

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum