Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!
Luglio 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario


Piccoli trucchi di base

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Piccoli trucchi di base

Messaggio Da Onda del Mare il Lun Giu 22, 2009 5:54 pm


Dai cubetti di ghiaccio da passare sul viso stanco, ai mix di fondotinta per il colore ideale. Tutti i trucchi per avere make up impeccabile e una pelle sana.






Vi siete mai sentite nude senza trucco? Sicuramente si, perché il make up è come un vestito, riesce a renderci speciali e soprattutto a cambiare l’umore del risveglio, mascherando borse e occhiaie. E’ parte della giornata di ogni donna e quindi va curato e fatto proprio, seguendo regole e consigli preziosi. Ecco 9 trucchi per sapere come comportarti prima di stendere fard e fondotinta e, non meno importante, come detergere e rilassare la pelle dopo una giornata lavorativa o dopo una serata da favola.


Primo: i primer


Sono le specialità che si mettono sul volto prima di iniziare a truccarsi, possono essere gel trasparenti o colorati che levigano la pelle, riempiendo le imperfezioni, donano luminosità, regolando la produzione di sebo e garantiscono la tenuta del fondotinta. Devono essere il primo step della tua routine di trucco!


L’arte dell’igiene

Prima di tutto... Per applicare il fondotinta, c’è chi usa la spugnetta, chi dita o pennello. a ognuna il suo, ma che sia strettamente personale. Germi e batteri sono sempre in agguato su mani, setole e fibre, e sempre pronti a provocare brufoli e irritazioni. Il consiglio è di detergere pennello e spugnetta almeno due volte alla settimana con sapone neutro e acqua tiepida.





Scegliere spugnetta e pennello


La scelta dovrebbe cadere sulla spugnetta. Dura di meno e per questo è più igienica. Meglio quelle in nylon, perché assorbono meno il prodotto e garantiscono un’applicazione uniforme. Se invece sei una fan del pennello, preferisci quelli larghi, a setole lunghe e a forma
piatta.


La legge dei colori


La correzione cromatica è importantissima! Anche se non è immediatamente intuitivo, devi sapere che il giallo copre il rosso e il rosso copre il blu. Quindi, se hai occhiaie che tendono al verde blu dovrai usare un correttore dal tono rosso, mentre per coprire le macchie rossastre, uno giallo.



La cura “pre”


Ovvero, non dimenticarti mai di preparare la pelle. Sembra superfluo dirlo, ma il trucco sarà perfetto e resisterà a lungo solo se la pelle è stata prima purificata. Usa un esfoliante delicato e idrata in profondità con una crema specifica per il tuo tipo di pelle.


Non esiste pigrizia


La regola d’oro per avere un trucco perfetto è realizzarlo con metodo. Ogni fase, dalla stesura del fondotinta al tamponamento con il correttore, fino alla cipria finale, va eseguita in maniera accurata. Il segreto in più sta nella parte finale: per avere una pelle luminosa utilizza cipria o polvere di riso di colore neutro.


Occhi protagonisti


L’ombretto deve essere steso dalla linea delle ciglia superiori fino alla piega della palpebra e poi sfumato fino sotto l'arcata sopraccigliare: in seguito, per intensificare lo sguardo, passate una linea di matita nera sul bordo superiore dell’occhio, sfumandola verso l’altro, oppure, per essere ancora più magnetiche, usate il kajal o l’eye liner. Il mascara va applicato per tutta la lunghezza delle ciglia, da un angolo all'altro dell'occhio. Lo spazzolino intriso di mascara va passato dalla base delle ciglia fino alla punta. Il mascara applicato alle ciglia superiori rende l'occhio molto profondo, mentre l'applicazione nelle ciglia inferiori lo rende più largo.




Labbra da favola


Le labbra costituiscono uno dei punti più sensuali del nostro corpo, ma sono anche molto delicate e richiedono una cura ed un’attenzione particolare per proteggerle dalle condizioni ambientali.

I primi consigli:

  • Evitate di inumidire le labbra con la lingua e di tirare le pellicine, le labbra si screpolano.
  • Utilizzate
    rossetti, lucidalabbra e burro di cacao con molta glicerina, che svolge
    una buona azione protettiva nonché di difesa.
  • Ogni sera, è opportuno stendere una crema per il contorno labbra ad azione anti rughe, o comunque nutritiva.

Olio di mandorle per labbra screpolate:

  • 6 cucchiai di cera vergine grattugiata
  • 6 cucchiai di olio di mandorle
  • Fondere la cera a bagnomaria, aggiungere l'olio e mescolare; dopo che il composto si è raffreddato, applicare sulle labbra.



Dopo il party


Anche se la festa è finita il peggior sbaglio è infilarsi sotto le coperte ancora truccata. Passa un buon latte detergente e insisti sulle
zone maggiormente truccate con uno struccante specifico per occhi e labbra. Il trucco in più è passare sul viso un cubetto di ghiaccio, dopo aver steso la crema idratante. Vedrai la texture della pelle riacquistare maggior freschezza e la zona solitamente più segnata del contorno occhi ritrovare, grazie al freddo, compattezza ed elasticità.

E se ti interessa imparare ad usare perfettamente questo strumento di cura seduzione, o semplicemente ti diverti a giocare con profumi e colori:
Corsi di trucco, Milano e Roma. www.corsincitta.it

fonte
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3346
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum