Nuvole di Bellezza
Ciao carissimo Ospite e benvenuto nel nostro mondo dedicato alla Bellezza!

Per poter accedere alle varie sezioni del forum occorre registrarsi, è molto semplice, basta scegliere un nickname, una mail valida e una password!
Una volta fatta la registrazione ti consigliamo di presentarti in modo che tutti noi potremmo darti il giusto benvenuto!

Ti aspettiamo!
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario


16 domande sulla piastra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

16 domande sulla piastra

Messaggio Da Onda del Mare il Sab Giu 06, 2009 8:33 pm

È lo strumento di styling preferito dalle fan dei capelli "a piombo".
Ma, quando è il momento di usarlo, sorgono tanti interrogativi. Abbiamo raccolto i più frequenti. E, con l'aiuto di un esperto, abbiamo risposto

Qual è la temperatura giusta per stirare i capelli?
«La scelta dipende dal tipo di ciocche. Se sono spesse e ricce si possono raggiungere anche i 220 gradi. Se, invece, sono leggermente mosse, la temperatura non deve superare i 200» dice l’hairstylist di sfilata Cristian Sinopoli.

Meglio passare la piastra sui capelli asciutti o bagnati?
«Si deve usare sui capelli perfettamente asciutti. Altrimenti si crea uno sbalzo termico eccessivo» spiega l’esperto. «L’acqua evapora troppo velocemente e i capelli si disidratano e diventano aridi e opachi».

Quanto devono essere larghe le ciocche da trattare?
«Per un buon risultato i ciuffi non devono essere più larghi di 2 cm.
Solo così la stiratura è accurata e duratura» dice il parrucchiere.

Serve il pettine?
«Sì, per suddividere la pettinatura in tante piccole ciocche. E non solo: se i capelli sono ben districati, la piastra scorre con maggiore facilità» consiglia l’hairstylist.

Bisogna partire dalle radici?
«Per non bruciare il cuoio capelluto è meglio tenere la piastra distante qualche millimetro dalle radici» spiega Sinopoli. «Capire qual è la posizione più giusta è molto facile: la cute non deve mai
avvertire troppo calore».

Meglio far scorrere la piastra o tenerla schiacciata?
«La piastra deve scivolare velocemente sulle ciocche. Schiacciare troppo non migliora il risultato. Anzi, rende la chioma spenta e piatta, oltre a rovinare i capelli» dice l’esperto.

Quanti passaggi bisogna fare?
«Dipende dal tipo di capelli» spiega il parrucchiere. «Se sono sottili è sufficiente passare la piastra una sola volta su tutta la lunghezza.
Con i capelli grossi e crespi, invece, c’è bisogno di almeno 2, 3 passaggi».

Si può usare tutti i giorni?
«Le piastre di ultima generazione sono fatte con materiali speciali che non minacciano la salute dei capelli. Per questo è possibile usarle anche tutti i giorni. L’importante è che, per i ritocchi quotidiani, la temperatura non superi gli 80, 100 gradi» precisa il parrucchiere.

Si possono fare i ricci con le piastre piatte?
«A volte, nella confezione della piastra c’è anche l’arricciacapelli. Ma, se non è così, fare i boccoli con il ferro piatto è facilissimo» dice l’hairstylist. «Basta dividere la testa in sezioni verticali, anziché orizzontali. Poi, si arrotolano le ciocche su loro stesse, partendo dalle radici. Quindi, si schiacciano per qualche secondo con la piastra».

Prima di stirare i capelli ricci bisogna fare la piega con spazzola e phon?
«Sì, in questo modo l’effetto “spaghetto” è assicurato. E poi, se sono già abbastanza dritti, si evita di fare tanti passaggi con la piastra» dice l’esperto. «Ma bisogna utilizzare solo spazzole di setole naturali, perché quelle di metallo elettrizzano le ciocche. Vietato, anche, avvicinare troppo il beccuccio del phon alla testa: la chioma diventa subito crespa».

È vero che la piastra non va passata sui capelli sporchi?
«Se sui fusti ci sono residui di prodotti fissanti, come spume e lacche, è preferibile farne a meno. Perché, creando attrito, impediscono alla piastra di scorrere liberamente. Prima di fare la piega, quindi, è meglio spazzolare bene la capigliatura. O ricorrere a uno shampoo» dice Sinopoli.

Servono gli spray specifici pre-piastra?
«Provvedono a creare sui fusti una sottile pellicola protettiva. Che, oltre a difendere i capelli dal calore del ferro, fa in modo che la piastra scivoli meglio su tutta la lunghezza» spiega il parrucchiere.

Quale piastra bisogna scegliere?
«Le migliori e più attuali sono quelle rivestite in ceramica o in tormalina» dice l’hairstylist. «Sono meno aggressive, scorrono meglio e distribuiscono il calore in modo più uniforme».

Che caratteristiche ha la piastra con gli ioni?
«Il rilascio di queste particelle aiuta a chiudere le squame dei fusti. Così i capelli sono meno elettrici e la capigliatura appare più disciplinata e brillante» spiega Sinopoli.

Che dimensione deve avere la piastra?
«Più piccola è, meglio è. Perché è più leggera, maneggevole e permette di lavorare con più facilità sulle punte» consiglia il parrucchiere.

La piastra va pulita?
«Sì, l’ideale è farlo quando è ancora tiepida: l’alta temperatura scioglie lo sporco, che va rimosso con un panno asciutto. Se, invece, è fredda, basta strofinare con un po’ di trielina» dice l’esperto.

Se vuoi capelli brillantissimi, scegli uno shampoo o un fluido protettivo a base di silicone. Oltre a rendere setosa la capigliatura, questa sostanza avvolge i fusti in una pellicola che li rende più resistenti e corposi.

Fonte: donnamoderna
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3346
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Siros il Lun Giu 08, 2009 2:41 pm

WOW la piastraaaaaaaaaaa: come farei senza!!
Capello mosso che ama il liscio!!! Figuratevi!!

Metto sempre sui capelli un prodotto protettivo prima di passare alla lisciatura.
Ho un paio di piastre: una con le piastre intercambiabili per farli lisci, ondulati o frisee, e una lunga e stretta per stirare bene e per arricciare ogni tanto qualche cioccia quà e là!!


Ultima modifica di Siros il Mer Giu 10, 2009 2:35 pm, modificato 1 volta
avatar
Siros
Nuvolina
Nuvolina

Numero di messaggi : 149
Data d'iscrizione : 01.06.09
Età : 43
Località : Verona

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Mary giò il Mer Giu 10, 2009 11:43 am

a me i kapelli sono kosi dispettosi ke anke se mi passo la piastra restano uguali. i miei kapelli sono di natura mossi e l'uniko modo per farli lisci e perfetti è andare dal parukkiere! uf!
avatar
Mary giò
Nuvolina
Nuvolina

Numero di messaggi : 151
Data d'iscrizione : 10.06.09
Età : 20
Località : giffoni valle piana SA

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da alessia il Mer Giu 10, 2009 2:06 pm

Wow sono fantastici questi consigli non sapevo che la piastra si potesse fare tutti i giorni!!
avatar
alessia
Aspirante Nuvolina
Aspirante Nuvolina

Numero di messaggi : 46
Data d'iscrizione : 10.06.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Onda del Mare il Mer Giu 10, 2009 3:15 pm

Si possono essere usate anche sempre ma bisogna stare super attente...il calore molto forte rovina i capelli quindi è sempre meglio non esagerare e soprattutto usare dei fluidi protettivi in modo che il capello non si stressi più del dovuto!
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3346
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Mary giò il Mer Giu 10, 2009 3:22 pm

a me succede ke quando mi passo la piastra a casa si fanno come elettrizzati, però non faccio uso di fluidi infatti non saprei nemmeno quale usare. mi sapresti konsigliare???
avatar
Mary giò
Nuvolina
Nuvolina

Numero di messaggi : 151
Data d'iscrizione : 10.06.09
Età : 20
Località : giffoni valle piana SA

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Onda del Mare il Mer Giu 10, 2009 4:07 pm

Le cause potrebbero essere tante, magari fai uso frequente delle piastra a temperature elevate? Perchè solamente le ultime in ceramica sono le piastre più sicure e che non dovrebbero rovinare i capelli (sempre tenendo delle temperature adeguate)

per non avere i capelli elettrici ti consiglio di fare una bella maschera ristrutturante due o tre volte la settimana, la applichi dopo lo shampoo e la tieni in posa più che puoi, poi un prodotto consigliatissimo sono i semi di lino. Te ne servono poche gocce da passare sui capelli altrimenti si appesantiscono e si ingrassano, ma usato con parsimonia rende i capelli lucidi, setosi, li nutre e li ripara dalle aggressioni della piastra!
Ne puoi mettere qualche goccia sui capelli umidi, prima di procedere all'asciugatura.
Inoltre ne puoi mettere alcune gocce anche dopo aver passato la piastra, proprio per lucidarli e per renderli meno elettrici...mi raccomando però, bisogna usare sempre poco prodotto altrimenti i capelli si ungono
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3346
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da anna il Ven Giu 26, 2009 4:00 pm

Le notizie sulla piastra mi fanno stare male....mia figlia la usa tutti i giorni e sinceramente non ne sono entusiasta perchè i suoi capelli si diradano
avatar
anna
Nuvolina
Nuvolina

Numero di messaggi : 100
Data d'iscrizione : 25.06.09
Età : 52
Località : Liguria

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Onda del Mare il Ven Giu 26, 2009 6:28 pm

usandola tutti i giorni bisognerebbe averne una di ultima generazione che dovrebbero rovinare meno i capelli...e poi fare degli impacchi ai capelli per compensare lo stress da piastra

Prima di lavarli sono consigliatissimi gli impacchi di olio, in particolare sulle punte (mai sulla cute altrimenti si ingrassano troppo), degli ottimi oli sono: l'olio d'oliva da cucina, l'olio di mandorle, l'olio di cocco

questi impacchi si tengono in posa il più possibile e dopo si lavano bene i capelli...il risultato sono dei capelli molto più morbidi e nutriti
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3346
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da anna il Ven Giu 26, 2009 6:33 pm

Grazie del consiglio, ondina
avatar
anna
Nuvolina
Nuvolina

Numero di messaggi : 100
Data d'iscrizione : 25.06.09
Età : 52
Località : Liguria

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da miry il Lun Gen 18, 2010 9:14 am

voi che piastra usate?io la ghd

miry
Utente baby
Utente baby

Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 16.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Ali89 il Gio Apr 01, 2010 8:07 pm

ecc0 appena registrata e mi ritr0v0 qui a c0mmentare
all0ra, purtr0pp0 us0 la piastra 0gni gi0rn0 (tranne quei gi0rni che s0 di n0n d0ver uscire) s0n0 0rmai 7 anni che la us0 0gni gi0rn0.
il perchè? perchè h0 una massa di cappelli n0n indifferente, s0n0 d0ppi e crespi un pò m0ssi. Infatti d'estate a v0lte c0n l'aiut0 della spuma li asciug0 m0ssi, d'invern0 però n0n p0ss0 fare a men0 della pistra in0ltre n0n s0 farmi la messa in piega e quindi facci0 la piastra sui capelli asciugati al naturale, sper0 di imparare prest0 a farmi la messa in piega anche se in quest0 m0d0 ci impieg0 p0i il d0ppi0 del temp0. La piastra che us0 che n0n è in ceramica, è quella in stil0 antic0 un matt0ncin0 elettric0. H0 pr0vat0 quella in ceramica ma n0n mi viene l0 stess0 effett0 lisci0 a sua temp0 pr0vai a farmi la stiratura a crema sperand0 di p0ter far a men0 della piastra ma n0n 0ttenni nessun risultat0
L0 s0 che i miei capelli pr0babilmente stann0 chiedend0 aiut0 e sper0 prest0 di tr0vare una s0luzi0ne
avatar
Ali89
Utente baby
Utente baby

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 01.04.10
Età : 28
Località : Napoli provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Onda del Mare il Gio Apr 01, 2010 9:37 pm

Nel frattempo secondo me devi cercare di nutrire i tuoi capelli il più possibile, servono delle maschere rigeneranti da tenere in posa, impacchi da fare prima dello shampoo o anche delle maschere naturali, per esempio con l'olio di oliva che è molto nutriente.
Altra cosa che dovresti sempre usare sono quegli spray protettivi (da spruzzare sui capelli prima della piastra)
avatar
Onda del Mare
Admin
Admin

Numero di messaggi : 3346
Data d'iscrizione : 31.05.09
Età : 33
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Ali89 il Ven Apr 02, 2010 10:30 am

0gni tant0 us0 delle maschere nutrienti, c0n l'0li0 d'0liva n0n h0 mai pr0vat0 magri pr0verò
per gli spray pr0tettivi a v0lte li h0 pr0vati ma mi davan0 l'impressi0ne che sp0rcasser0 i capelli, magari dev0 s0l0 tr0vare quella giusta Grazie dei c0nsigli 0nda
avatar
Ali89
Utente baby
Utente baby

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 01.04.10
Età : 28
Località : Napoli provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da stellanoir il Ven Apr 02, 2010 10:31 am

Ali89 devi trovare per forza una soluzione,
I capelli sono importanti e non vanno trascurati..
Io sono un'amante dei capelli e me ne prendo estrema cura.
A questo punto leggendo ciò che hai scritto ti consiglierei di andare da una parrucchiera di fiducia, e parlare con lei..
Ti saprà consigliare qualcosa che va bene per te per risolvere il problema e ti farà dei trattamenti in modo che i tuoi capelli tornino belli come prima!
Evita il fai da te a sto punto vai da una persona esperta nel campo.
Fidati di me!!
Una mia amica aveva avuto un problema a causa dell'utilizzo inproprio della piastra ritrovandosi con i capelli spezzati e bruciati, delle punte davvero orribili, grazie alla consulenza di una parrucchiera di fiducia ora i suoi capelli sono belli come prima.. e può utilizzare la piastra ma con moderazione estrema!


stellanoir
Nuvolina
Nuvolina

Numero di messaggi : 357
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 32
Località : Basso Piemonte.. Qua e Là!

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Ali89 il Sab Apr 03, 2010 6:16 pm

Grazie del c0nsigli0... s0prattutt0 0ra che arriva l'estate dev0 tr0vare una s0luzi0ne.
Un baci0
avatar
Ali89
Utente baby
Utente baby

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 01.04.10
Età : 28
Località : Napoli provincia

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da stellanoir il Mar Apr 06, 2010 9:34 am

Figurati!

stellanoir
Nuvolina
Nuvolina

Numero di messaggi : 357
Data d'iscrizione : 16.12.09
Età : 32
Località : Basso Piemonte.. Qua e Là!

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da dudu il Mar Mag 25, 2010 9:36 am

certo che la piastra ci facilita la vita, la uso anch'io come 100000000 di donne in tutto il mondo. però tenete presente che i tricologhi, dottori specializzati nei problemi con capelli, consigliono di usare il phone anziché la piastra. me l'ha detto mia cognata dopo la visita dal tricologo, dato che perdeva un sacco di capelli. non è che la colpa era esclusivamente della piastra, ma meno la usi, meglio è!!
avatar
dudu
Aspirante Nuvolina
Aspirante Nuvolina

Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 24.05.10
Età : 33

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Fashion Victim123 il Mer Set 08, 2010 12:39 pm

io ho letto che fa bene aggiungere 3gocce d'olio (qualsiasi) prima di usare lo shampoo
sinceramente il risultato è sempre uguale(ho i capelli crespi)
uff..
usare la piastra nn è molto positivo!!! xkè dopo 3 volte che l'hai usata da qnd vai dal parrucchiere già sn spenti e bruciati

Fashion Victim123
Aspirante Nuvolina
Aspirante Nuvolina

Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 08.09.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da jolie89 il Ven Giu 15, 2012 9:19 am

Che dramma i capelli mossi e crespi...io non potrei più vivere senza la mia piastra Uki con ionic system...lascia i capelli lisci, lucidi ma soprattutto non elettrici..favolosa!

jolie89
Utente baby
Utente baby

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 14.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16 domande sulla piastra

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum